Blog categories

Comments

Miomectomia e infertilità

Mario Malzoni, Primario dell’Unità Operativa di Endoscopia Ginecologica Avanzata della Casa di Cura Malzoni di Avellino e Direttore del Centro “Endoscopica” e del Centro Nazionale dell’Endometriosi e Professore Invitato della Seconda Università degli Studi di Napoli, parla dei problemi che i miomi e i fibromi possono creare alla funzione riproduttiva femminile.

L’intervistato spiega che a volte miomi e fibromi possono essere causa di infertilità e altre esservi solo correlati. Un aspetto chiave è la localizzazione nello spessore della parete dell’utero, che ne può determinare lo sviluppo verso la superficie interna o esterna dell’organo. Inoltre, Mario Malzoni riporta gli approcci per la rimozione di queste formazioni. Un tempo era necessario un intervento chirurgico, che a volte consisteva nella rimozione completa dell’utero. Adesso spesso si usano tecniche endoscopiche o laparoscopiche che tendono a preservare la struttura e la funzione dell’organo

Miomi e fibromi sono lesioni relativamente frequenti che, in alcuni casi, provocano infertilità. L’intervista parla delle soluzioni a questi problemi.