Blog categories

Comments

Rimedi naturali contro le vampate di calore

Alcuni disturbi sono lievi ma dolorosi, come le vampate di calore: non sono gravi ma invalidanti. Comuni nelle donne in post menopausa, sono anche associate ad altri disturbi e patologie.

Le cause

Nella maggior parte dei casi, le vampate di calore nelle donne sono legate agli ormoni. Possono comparire durante la gravidanza, quando i livelli ormonali variano ma anche durante la menopausa, quando calano. Le vampate di calore sono il sintomo più comune della menopausa. Ma possono essere associate ad altre patologie: rosaceadiabete, disturbi della tiroide. Infine, le vampate di colore possono pure essere causate dalle mestruazioni.

I trattamenti

I trattamenti comuni per le vampate di calore sono generalmente ormonali. Tuttavia, per contrastarke senza affidarsi agli ormoni, ci sono dei rimedi semplici, come riportati da PourquoiDocteur.fr.

Innanzitutto, una bevanda calda può sembrare sorprendente, eppure le tisane rappresentano una soluzione naturale contro le vampate di calore. Le infusioni di salvia sono le più consigliate perché la pianta è indicata nei disturbi legati alla sudorazione.

Non è possibile, a volte, evitare le vampate di calore. In questo caso, un panno umido o un impacco di ghiaccio posizionato sulla parte posteriore del collo possono aiutare a dare un sollievo immediato. Per evitare le vampate di calore, è anche importante adattare il proprio stile di vita. L’alcol, le bevande eccitanti come il caffè e le spezie dovrebbero essere evitate. È, inoltre, necessario indossare abiti adeguati, larghi e leggeri, ed evitare il più possibile il caldo.

Importante, infine, anche l’aspetto psicologico: le situazioni stressanti vanno evitate il più possibile perché l’ansia può scatenare le vampate di calore. Un sonno di qualità, un’adeguata idratazione, una regolare attività fisica contribuiscono al benessere quotidiano e, quindi, riducono il rischio.