Blog categories

Comments

Congresso Nazionale Settime Giornate Sarde di Scienze Ostetriche e Ginecologiche

GUARDARE OLTRE – PENSARE DIVERSO
La nuova frontiera della Ginecologia e Ostetricia

Cari amici,
ad Alghero (Sassari) dal 15 al 18 Maggio 2019 si svolgerà il Congresso “Settime Giornate Sarde di Scienze Ostetriche e Ginecologiche”, il tema del Congresso verterà sul “Guardare oltre, Pensare diverso”. Il Ginecologo oggi più che mai è chiamato a trovare quotidianamente il giusto equilibrio nella cura della Donna tra l’applicazione di linee guida e la personalizzazione
degli approcci diagnostico terapeutici, e ciò richiede l’acquisizione nella nostra categoria di nuove abilità tra cui in primo luogo la capacità di Guardare oltre lo stato dell’arte e Pensare diverso rispetto agli schemi predefiniti.

La dinamicità della nostra epoca è inoltre frutto di un continuo e costante miglioramento tecnologico che il Ginecologo oggi è chiamato a raccogliere al fine di mantenere i livelli elevati nella cura della Salute femminile che hanno contraddistinto la nostra scuola nei decenni precedenti ed, a ben vedere, anche questo obiettivo richiede la capacità di Guardare oltre e Pensare diverso rispetto al quotidiano orizzonte clinico, cogliendo le opportunità che le nuove tecnologie ogni giorno ci regalano.

Gli argomenti del Congresso riguarderanno pertanto le più recenti scoperte scientifiche e tecnologiche nel campo della Ginecologia e Ostetricia, e quali sono le strategie migliori per incidere in maniera determinante sulla qualità delle prestazioni sanitarie e contestualmente sul contenimento della spesa sanitaria. Tema quest’ultimo di crescente rilievo dato che nel nostro Paese sono in atto profonde trasformazioni demografiche, sia in termini di riduzione della natalità che di aumento della vita media, con condizioni di invecchiamento più veloce e marcato
rispetto ad altri Paesi, tutti elementi che concorrono ad un forte aumento delle spese sanitarie.

Il razionale del Congresso nell’ambito della nostra disciplina è quindi quello di guardare oltre lo stato dell’arte, pensando in maniera diversa la nostra pratica quotidiana partendo dai numerosi traguardi fin qui raggiunti nella medicina della riproduzione (con la preservazione della fertilità, il ringiovanimento ovarico, l’impiego delle gonadotropine e test genetici sempre più predittivi), così come nella chirurgia ginecologica (con l’approccio mininvasivo) ed in campo oncologico (con la medicina di precisione).

Affrontando queste tematiche, i Presidenti del Congresso si auspicano una partecipazione attiva da parte dei colleghi medici e del personale ostetrico-infermieristico
regionale e nazionale in una cornice logistica come quella di Alghero ricca di paesaggi naturalistici di estremo fascino.

I Presidenti del Congresso
Salvatore Dessole
Gian Benedetto Melis
Pier Luigi Cherchi
Anna Maria Paoletti

Allegati
Scarica Programma